Un inverno ricco di lavoro e di prove sull'ultimo modello MATI. Mastro Seliano questa volta non ha risparmiato il suo nuovo progetto  modificando più volte l'idea iniziale. Esteticamente THE M (questo il nome del nuovo nato) era convincente fin dalla sua prima elaborazione. Le prove in laboratorio sembravano soddisfacenti ma quando il nostro Mastro andava in campo il suono che usciva sul tocco di palla non era adeguato, a suo parere, agli standard qualitativi richiesti dalla sua costante ricerca della perfezione. Quante telefonate ci siamo scambiati dove percepivo le sue perplessità. Così ha cominciato a provare, riprovare , modificare. Ora la soluzione trovata soddisfa pienamente Seliano. Anche questo è MATI: la ricerca della perfezione sempre. 

Qui sotto una rapida carrellata fotografica con i vari prototipi di quello che sarà il modello di punta nel 2015. La genesi di un capolavoro, dal suo stadio iniziale fino al modello definitivo. 

 

b2ap3_thumbnail_IMG_2756.JPG

b2ap3_thumbnail_IMG_2896.JPG b2ap3_thumbnail_IMG_2912.JPG

 

b2ap3_thumbnail_IMG_3021.JPG  b2ap3_thumbnail_IMG_3020.JPG b2ap3_thumbnail_IMG_3018.JPG